mercoledì 13 aprile 2011

GIORNI TIPICAMENTE ATIPICI

Innanzitutto questa sera voglio cominciare con un pensiero che mi ha lasciato la mia amica MArina, le chiedo scusa se metto il suo nome ulteriormente sul web ,
ma mi è piaciuto molto ciò che mi ha scritto, spontaneo, di getto, vero, emozionale.
Grazie MArina.
Poi questa giornata è stata ritmata da scatole e scatoloni, da viaggetti al bidone dell'immondizia, viaggetti al cassonetto della Caritas, viaggetti a casa dei miei genitori che si prenderanno cura dei miei libri carissimi e altro.
Mi dispiace chiudere in scatola la mia Africa, per la quale tanto ho sospirato su questi libri,
tanto da farmi decidere di andare a trovarla più volte.
...e tanto mi dispiace chiudere in scatola tutta la fotograficità che c'è in svariati libri di casa mia,
il libro in alto, di Will McBride "My sixties" l'ho acquistato a Parigi, in gita con la 4° liceo!
(mmh..cavolo, nel 1996...aiut!)



Il CAOS regna sovrano?
...naaaa, è solo un' impressione!
I protagonisti (meno un mini uomo, che si trova dalla nonna sennò col cavolo che si riesce
a impacchettare la casa)...

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Vediamo se funziona.... NICK

Fiorino F ha detto...

a me la camera da letto mi sembra piuttosto ordinata!!!

phOtOalicE ha detto...

..in effetti è tutto normale no?!

Monia Danesi PhoToGraPhY ha detto...

belli da morire... da togliere il respiro!!!

phOtOalicE ha detto...

Grazie Moniiii!!!
..,non esagerare va lààà! ;)
bacione!

Posta un commento